Unicredit si affida a Apple Pay per i piccoli pagamenti con lo smartphone

di Raffaello Mascetti
20 marzo 2017 | ore 08:42

Unicredit annuncia il pagamento attraverso Apple Pay, ovvero sarà possibile pagare i propri acquisti attraverso lo smartphone o l’orologio dell’azienda di Cupertino.

Ormai, questa nuova forma di pagamento è imminente, tant’è che Unicredit Banca, ha inviato ai suoi correntisti una mail informativa per avvisarli della novità in arrivo.

Per poter usufruire del servizio, occorrerà però possedere un iPhone6 o successivi, o un Apple Watch, o iPad Pro, iPad Air 2 e iPad mini 3 o successivi, Mac con Safari, usando un iPhone 6 o successivo o un Apple Watch abilitati per Apple Pay.

La banca, informa poi che se si ha attivo il Servizio di Banca Multicanale bisognerà scaricare e attivare l’App Mobile Banking e monhey per essere pronto ad aggiungere le tue carte al Wallet, non appena Apple Pay sarà disponibile.

 

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

West Ham, in vendita il 20% del club per coprire i debiti

La Germania incasserà 70 milioni dall'Adidas

FinTech, i 3 centri mondiali più “caldi” del momento

Forse ti può interessare

Apple Pay pronta al debutto in Italia

Apple Pay si muove: avviati i primi contatti con le banche italiane