Arriva il nuovo sito dell’Arbitro Bancario Finanziario: per risolvere i problemi con la tua banca senza chiamare l’avvocato

di Redazione
17 marzo 2017 | ore 08:12

È online il nuovo sito web dell’Arbitro Bancario Finanziario che, oltre a una grafica rinnovata, da oggi permette soprattutto di consultare le decisioni dei Collegi grazie a un motore di ricerca.

L’Arbitro Bancario Finanziario (ABF) è un sistema di risoluzione alternativa delle controversie (ADR) che possono sorgere tra i clienti e le banche e gli altri intermediari in materia di operazioni e servizi bancari e finanziari; rappresenta un’opportunità di tutela più semplice, rapida ed economica rispetto a quella offerta dal giudice ordinario.

Il procedimento si svolge in forma scritta e non è necessaria l’assistenza di un avvocato.  E’ sufficiente inviare una domanda attraverso un modulo disponibile sul sito. I tempi di risposta sono brevi e il costo di 20€ viene rimborsato se il ricorso è accolto anche solo in parte.

Le decisioni dell’ABF non sono vincolanti come quelle del giudice ma, se l’intermediario non le rispetta, la notizia del loro inadempimento è resa pubblica. Dopo una decisione dell’ABF, la parte interessata può comunque ricorrere al giudice ordinario.

L’indirizzo del nuovo sito è
https://www.arbitrobancariofinanziario.it/homepage/index.html

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Dichiarazione Iva, occhio alle prossime scadenze

Pensioni: busta arancione in arrivo, ecco cosa c’è da sapere

Aliquote Tasi e Imu, sono pochi i Comuni che hanno deciso