Banco Bpm continua a correre a Piazza Affari

di Luca Spoldi
05 gennaio 2017 | ore 15:09

BANCO BPM BRILLA ANCHE OGGI – Giornata nel complesso moderatamente positiva per i listini europei e Piazza Affari non fa eccezione, col Ftse Mib a +0,36%, il Ftse Italia All-Share che segna +0,39% e il Ftse Italia Star che guadagna lo 0,31%. Tra le blue chip tricolori non si arresta la corsa di Banco Bpm, che anche oggi mette a segno un rialzo del 5% avvicinandosi ai 2,86 euro per azione.

BENE CNH INDUSTRIAL E I FINANZIARI – Alle sue spalle bene anche Cnh Industrial (+2,8%), Azimut Holding (+2,47%) e FinecoBank (+2,03%), a conferma del fatto che il settore finanziario continua ad essere il motore di Piazza Affari. Tra i titoli in calo si notano Buzzi Unicem e Luxottica, che oscillano attorno al punto percentuale di perdita, ma anche Enel e Poste Italiane, entrambe attorno allo 0,7% di perdita.

MINUTE FOMC RENDONO NERVOSI I BOND – Sui mercati tengono banco le minute dell’ultima riunione del Fomc della Federal Reserve,da cui sono emersi dubbi circa il reale impatto che le misure che il presidente eletto Donald Trump si propone di varare nei primi 100 giorni del suo mandato potranno avere sull’economia Usa. In Europa ancora qualche tensione sui titoli di stato, col rendimento sui Bund decennali che sale allo 0,30% dallo 0,26% mentre sui Btp decennali sale all’1,97% dall’1,86%, con uno spread che così si riallarga dall’1,60% all’1,67%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Milano ancora sù, ma rallenta sul finale

Mps e Tod's in luce, affonda il risparmio gestito

Il Credit Suisse lima le stime su Generali

Forse ti può interessare

Piazza Affari: i top della giornata

Piazza Affari: i top della seduta

Banchieri e Paperoni, ecco la classifica dei più ricchi