Decreto banche in dirittura d’arrivo: così le regole sui rimborsi agli obbligazionisti

di Redazione
16 febbraio 2017 | ore 07:32

Potrebbe arrivare già questa mattina l’ok definitivo al Decreto banche contenente anche le norme sui rimborsi (con scambio fra azioni e obbligazioni senior) agli obbligazionisti subordinati delle banche in crisi.

Il provvedimento attualmente prevede innanzitutto che l’indennizzo sia riservato a investitori non appartenenti alla categoria dei “clienti professionali” o delle “controparti qualificate”.

Inoltre, a essere indennizzabili saranno solo i possessori di strumenti d’investimento acquistati prima del 1° gennaio 2016, il giorno in cui è entrato in vigore il bail-in, perché – è la ratio della norma – chi li ha comprati successivamente a tale data avrebbe dovuto sapere che vi era stato un incremento del rischio.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn1Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Gas e luce, ecco spiegato perché aumentano le bollette

Renzi, tutte le novità su pubblica amministrazione, pensioni e partite Iva

Fisco, lo scontrino non basta per provare il pagamento