Facebook compra la startup indiana Little Eye Labs

di Ettore Mieli
09 gennaio 2014 | ore 08:25

SHOPPING DI INIZIO ANNO – Altro colpo per Facebook che ha comprato Little Eye Labs. La startup indiana roduce un software per analizzare le performance delle app per Android. Dietro a questa operazione, il cui valore dovrebbe aggirarsi intorno ai 10-15 milioni di dollari, la volontà di rafforzare i servizi mobili in modo da raggiungere un numero maggiore di utenti attraverso smartphone e tablet. Nel corso del 2013 Facebook ha acquistato almeno 6 start-up. Tra queste spiccano Atlas (Advertiser Suite), Hot Studio (Design Agency) e Onavo (Big Data analysis) e l’italiana Monoidics.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Il sistema bancario e il denaro creato dal nulla

Diamanti, Rolex e teschi finti: la top ten degli oggetti più strani smarriti in aeroporto

Berlusconi ha investito nel Milan 865 milioni in 30 anni