L’Atletico Madrid vende il prato dello stadio Calderòn

di Redazione
30 ottobre 2015 | ore 14:10

L’Atletico Madrid ha deciso di provare a introdurre un nuovo modo per avere maggiori ricavi. Il club ha messo in vendita parti del prato del Vicente Calderòn, l’impianto dove la squadra gioca le sue gare casalinghe, dando quindi la possibilità di entrare in possesso del terreno di gioco che ha permesso ai giocatori di diventare la squadra la più forte della Spagna.

PREZZI E PACCHETTI – L’Atletico ha progettato diversi pacchetti destinati agli appassionati in modo tale da venire incontro alle esigenze di tutti. Ogni tifoso potrà quindi ricevere una scatola contenente una parte del prato di quella stagione incorniciata da un panorama dello stadio e con i colori del club. Sono così disponibili da due giorni fino a tre modelli differenti che potranno essere acquistati: il più piccolo ha un costo di 9,95 euro, il “Pacchetto turistico” ha invece le dimensioni di un foglio e richiede una spesa di 24,95 euro, mentre il “Pacchetto Premium” che è il più grande di tutti. Costi quindi decisamente alla portata di tutti, ma che consentono aun vero appassionato dell’Atletico Madrid di sentirsi ancora più coinvolto nella dimensione del club che negli ultimi anni ha registrato un crescita progressiva nel calcio spagnolo e non solo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Calciomercato da record: già spesi oltre 850 milioni di euro

Usa: quando i manager intascano 231 volte di più dei propri dipendenti

Bilancio Lazio, perdita netta di 14 milioni