Milano in lieve rialzo, prese di profitto su banche e petroliferi

di Luca Spoldi
19 aprile 2016 | ore 15:58

A MILANO BANCHE E PETROLIFERI TIRANO IL FIATO – Piazza Affari parte bene, poi vede scattare prese di profitto sia sui petroliferi sia sui finanziari e pur restando in terreno positivo tira il freno. Così a fine giornata il Ftse Mib segna +0,38%, il Ftse Italia All-Share recupera lo 0,30% e il Ftse Italia Star chiude a +0,55%. Tra le blue chip si mettono in luce Chn Industrial, anche grazie ai buoni giudizi dei broker, Yoox Net a Porter e Stmicroelectronics, mentre gli ordini di vendita fanno chiudere in deciso calo Bper, Ubi Banca, Mps, ma anche Banco Popolare e Intesa Sanpaolo.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Borletti fa rotta su Printemps, Tip sorride

Unicredit riesce a rassicurare gli analisti di Goldman Sachs

Il (torna)sole di Natale

Forse ti può interessare

Piazza Affari: i top della giornata

Piazza Affari: i flop della seduta

Stefanel: la borsa vede una soluzione più vicina