Nasce BancoPosta Più, il conto corrente a costo zero

di Supermoney
15 marzo 2013 | ore 14:40

BANCOPOSTA PIU’ – In un periodo di crisi economica come quello che stiamo vivendo,si cerca di fare di tutto pur di riuscire a risparmiare il più possibile,proprio per andare incontro alle esigenze dei sui clienti Poste Italiane ha chiesto il nuovo Bancoposta Più, si tratta del nuovo conto dedicato ai clienti che, rispettando determinate condizioni, assicura una riduzione dei costi di gestione generali al minimo.

LE CARATTERISTICHE – Le caratteristiche di spesa previste per Bancoposta Più sono un canone di 30,99 euro a cui i dovranno aggiungere altri 100 euro se si decide di possedere la carta Postamat e altre 30,99 euro per la carta di credito di Poste Italiane. La cosa del tutto nuova che caratterizza la formula Bancoposta Più, però sta nella possibilità che Poste Italiane offre ai propri clienti di abbattere questi costi attraverso un uso regolare del conto corrente. Questo vuol dire che se il cliente titolare del conto, utilizza il conto e le sue funzioni per un numero minimo di volte nell'arco di un mese i costi generali si abbassano e infatti si pagheranno soltanto 30,99 euro considerando anche il possesso della carta Postamat e della carta di credito.

LE CONDIZIONI – Per capire meglio in che modo funziona questo nuovo prodotto di Poste Italiane, bisogna considerare che sono state fissate delle condizioni a cui i clienti devono attenersi per abbattere al minimo i costi del conto queste condizionisono: effettuare un accredito o di ricevere un bonifico di almeno 700 euro al mese per 10 mesi, 10 versamenti annui,effettuare la domiciliazione di almeno una utenza domestica in modo da portare sul conto almeno 5 addebiti l'anno,attivare la carta Bancoposta Più, ma c'è anche cun'altra opzione che permette ai nuovi possessori del conto di abbattere i costi di gestione cioè utilizzare la carta di credito per effettuare pagamenti per almeno 4.800 euro all'anno.

CONTO CHE TI PREMIA – Questo tipo di offerta, quindi, può essere adatta per chi utilizza regolarmente il conto corrente facendovi accreditare il proprio stipendio mensile e addebitare il pagamento delle utenze domestiche e si ha l'abitudine di pagare con la carta di credito se reputate che tutte queste opzioni fanno al caso vostro allora Bancoposta più fa al caso vostro. Inoltre Bancoposta è facile e comodo da gestire sia online, sia telefonicamente. E tra l'altro dai risultati fin'ora ottenuti, promette di collocarsi a pieno titolo tra i prodotti più diffusi nel Paese: insomma, un conto che ti premia a costo zero.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Banche, entra in campo l’arbitro finanziario

L’accordo Abi-Consumatori sulla sospensione dei finanziamenti delude le aspettative dei sottoscrittori in difficoltà

Crisi, un italiano su 5 ha meno di mille euro sul conto. Paura dell’"effetto Cipro"