E ora beccatevi la pubblicità sui video Facebook

di Raffaello Mascetti
12 gennaio 2017 | ore 08:33

Facebook vuole fare cassa con i video. Stando alle indiscrezioni raccolte dal sito ReCode, il social starebbe per iniziare a mostrare inserzioni nel mezzo dei filmati guardati sulla sua piattaforma, con le entrate pubblicitarie che saranno spartite con gli editori. A differenza di YouTube, che mostra la pubblicità prima dell’inizio di un video, Facebook sarebbe intenzionato a far comparire lo spot, lungo 15 secondi al massimo, almeno 20 secondi dopo l’avvio della riproduzione, e all’interno di video abbastanza lunghi, che durano almeno un minuto e mezzo. In questo modo gli utenti che abbandonano alle prime battute la visione di un filmato non incappano nell’inserzione.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Disney, un contratto da 3mila dollari per la figlia di Angelina Jolie

Spagna, club in rivolta sulla nuova legge sui diritti tv

Standard & Poor's stila le pagelle del calcio europeo, male i club italiani

Forse ti può interessare

Investire in titoli tech? Ecco a cosa bisogna stare attenti

Con la app Taskhunters trovi uno studente che lavora per te…

Facebook lancia la messaggistica “usa e getta”. E sulla tv…