Il personal chef va forte a Roma ma non a Milano

di Redazione
27 ottobre 2016 | ore 12:56

Più di un terzo (34%): di tanto è cresciuta, nella sola prima metà del 2016, la domanda per servizi di catering e personal chef in Italia, con Roma capitale assoluta per numero di singole richieste. Andando a vedere i dati per regione, riportati dalla piattaforma specializzata Just Pro (www.justpro.it), Roma traina il Lazio in testa alla classifica, seguita dall’Umbria (con Terni), dalla Toscana (con Siena e Prato) e dal Veneto (con Venezia e Padova). Non altrettanto interessate a questa nuova frontiera della ristorazione sembrano, invece, le altre regioni, inclusa la Lombardia.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

La nuova Equitalia sarà più “cattiva” di prima

Finanza da ridere: quest'anno va di moda la vacanza low cost

Lazio, con la Champions ricavi verso i 125 milioni

Forse ti può interessare

L’ultimo hashtag di Twitter a Milano: tutti a casa…

A Roma e Milano due tra i migliori bar del mondo, ma la capitale dei drink è…

La torre Unicredit fra i dieci grattacieli più belli al mondo