Piazza Affari: i flop della seduta

di Luca Spoldi
05 gennaio 2017 | ore 17:48
  • ( 1 / 3 ) Luxottica: -2,91%

    Il titolo è ancora in una fase di correzione dopo aver toccato i massimi storici nell'agosto dello scorso anno, fase che non sembra destinata a esaurirsi prima di vedere quotazioni attorno ai 43-45 euro per azione.

  • ( 1 / 3 ) Telecom Italia: -1,7%

    Equita Sim conferma la raccomandazione "bu" e il prezzo obiettivo a 1,25 euro su Telecom Italia, dato che la fusione Wind-3 e il successivo ingresso di Iliad come quarto gestore italiano non dovrebbe avere un impatto neutro, ma lievemente positivo per Telecom Italia. Tuttavia il rischio che Iliad riesca ad avere un buon successo potrebbe rivelarsi negativo per l'ex monopolista italiano, il cui titolo perde terreno in borsa.

  • ( 1 / 3 ) A2A: -0,95%

    Nonostante il dato di un forte aumento dei consumi di gas in dicembre, anche oggi sono proseguite a Piazza Affari le prese di profitto sul comparto delle aziende di pubblica utilità.

Utilities, telefonia e lusso: continuano le prese di profitto a Piazza Affari, nonostante una seduta che ha visto prevalere per gran parte della giornata un moderato segno positivo, venuto meno proprio nelle ultime battute.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

La Lazio pronta a chiedere 6 milioni a Zarate

Fca non basta, su Milano pesano finanziari e petroliferi

Bper in crisi, a quanto ammonterà l'aumento?

Forse ti può interessare

Piazza Affari: i top di giornata

Piazza Affari: i top della seduta

Piazza Affari: i top di giornata