Piazza Affari: i flop di giornata

di Luca Spoldi
09 gennaio 2017 | ore 18:14
  • ( 1 / 3 ) Unicredit: -5,11%

    Non basta l'avvio delle trattative coi sindacati e la rassicurazione da parte dei Jean-Pierre Musteir che sottoscriverà azioni nel corso del prossimo maxi-aumento di capitale: gli investitori prendono profitto e il titolo Unicredit lascia sul terreno oltre il 5%.

  • ( 1 / 3 ) Mediobanca: -4,52%

    Dalla giornata no del settore finanziario non si salva neppure Piazzetta Cuccia: a fine giornata il calo supera il 4,5% rispetto alla chiusura di venerdì scorso.

  • ( 1 / 3 ) Ubi Banca: -4,25%

    Il rally di fine anno è terminato e sui bancari scattano copiose prese di profitto. Ne fa le spese anche Ubi Banca, che chiude in calo di oltre 4 punti.

Seduta ampiamente negativa per il comparto finanziario, su cui si scatenano prese di profitto dopo i rialzi visti tra Natale e l’epifania.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Euro solido anche dopo i dati macro tedeschi

Borsa di Milano prudente, bond sui massimi

5 titoli tecnologici da comprare in Borsa

Forse ti può interessare

DoBank verso Piazza Affari, quale sarà il prezzo giusto?

Le azioni Saipem sono da comprare?

Piazza Affari tifa Padoan, per le banche soluzione di mercato più complicata