Piazza Affari: i top della giornata

di Luca Spoldi
17 febbraio 2017 | ore 18:18
  • ( 1 / 3 ) Mediaset: +2,33%

    Intesa Sanpaolo sembra voler fortemente un accordo tra Mediaset e Vivendi per evitare un lungo e incerto confronto legale oltre che per "soffiare" a Mediobanca il ruolo di banca di sistema. La borsa sembra crederci: litigare non conviene a nessuno.

  • ( 1 / 3 ) Unicredit: +2,14%

    Nell'ultimo giorno di trattazione dei diritti (+8,81% a fine seduta) il titolo torna a correre, segnale che qualcuno a Piazza Affari è convinto che l'operazione vedrà una elevata adesione e forse un intervento marginale o nullo del consorzio di collocamento e garanzia.

  • ( 1 / 3 ) Poste italiane: +0,75%

    C'è ancora molta incertezza circa la seconda tranche di privatizzazione di Poste Italiane, ma dalle voci che circolano gli analisti stanno iniziando a farsi un'idea del prezzo auspicato dal Tesoro: attorno a 6,45 euro per azione, una quarantina di centesimi sopra i livelli attuali.

Piazza Affari tiene i riflettori ben accesi sulle operazioni straordinarie in corso o in arrivo, come su Poste Italiane, Unicredit e Mediaset, che infatti sono oggi tra i migliori.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

New York non apprezza i dati macro cinesi

Pensione, Natixis Global AM: gli italiani non stanno risparmiando bene

Crisi di governo affossa le banche. Spread a 360punti

Forse ti può interessare

Piazza Affari: i flop della giornata

Piazza Affari: i top della giornata

Piazza Affari: i flop della seduta