Ritorno al passato per le pensioni: dal 2017 saranno pagate il primo giorno utile

di Redazione
03 gennaio 2017 | ore 11:39

Nel 2017 tutte le prestazioni pensionistiche saranno pagate il 1° giorno bancabile del mese, con la sola eccezione della rata di gennaio, il cui pagamento è stabilito al 2° giorno bancabile del mese.

Lo annuncia una nota diffusa dall’Inps, nella quale si legge che “il Decreto Milleproroghe, firmato dal presidente Mattarella lo scorso 31 dicembre, ha infatti modificato l’articolo 6 del decreto legge 65/2015, che ha unificato le date di pagamento delle prestazioni Inps, Inpdap ed Enpals”.

Di seguito si riportano le date di pagamento delle prestazioni pensionistiche per l’anno 2107 per Poste, per le quali anche il sabato è considerato bancabile, e per le banche, così come risultano dal calendario 2017 pubblicato da ABI.

mese

giorno pagamenti

poste

banche

gennaio

3

3

febbraio

1

1

marzo

1

1

aprile

1

3

maggio

2

2

giugno

1

1

luglio

1

3

agosto

1

1

settembre

1

1

ottobre

2

2

novembre

2

2

dicembre

1

1

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Mercato libero della luce, ecco come cambiare fornitore

Pensioni, ecco le 3 novità in arrivo

Pensioni: busta arancione in arrivo, ecco cosa c’è da sapere

Forse ti può interessare

Fino a quando l’attività bancaria è un buon business secondo Warren Buffet

La sapete quella del bancario che arriva tardi in ufficio?

Date a un uomo una pistola e lui può…