Stangati dal ticket se il Sistema sanitario non sa i redditi

di Redazione
10 giugno 2014 | ore 07:17

TICKET SANITARIO – Attenzione, dal 30 giugno avremo l'obbligo di verificare con le Asl la nostra presenza nel sistema digitale (Sistema TS) per non finire d'ufficio nella fascia di reddito più alta prevista i ticket stessi. Ticket e superticket colpiscono molto diversamente i cittadini a seconda di dove abitano. I dati emergono da un'inchiesta di Altroconsumo sulla sanità italiana, che ha "sondato" il grado di soddisfazione dei cittadini italiani e raffrontato i costi nelle diverse aree del Paese, evidenziando una sostanziale disomogeneità: discreta soddisfazione al Nord, soprattutto al Nord Est, massima insoddisfazione al Sud.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

17 febbraio | Ultimo giorno per il ravvedimento di imposte e ritenute

Partite Iva, imposta sostitutiva triplicata

I 5 conti corrente a zero spese più convenienti di luglio