Volkswagen dà la carica al settore auto europeo

di Luca Spoldi
20 luglio 2016 | ore 12:45

RISULTATO OPERATIVO MIGLIORE DELLE ATTESE – Settore auto europeo in gran spolvero stamane, grazie alle anticipazioni del risultato operativo “adjusted” di Volkswagen nel primo semestre dell’anno, risultato pari a 7,5 miliardi di euro e decisamente superiore alle attese degli analisti, tanto più dopo lo scandalo “dieselgate”.

I CONTI DANNO LA CARICA AL SETTORE – Positive anche le indicazioni fornite sui miglioramenti del brand Volkswagen nel secondo trimestre, mentre resta prudente l’outlook per l’intero anno, con la conferma che i ricavi caleranno del 5% rispetto al 2015 e l’utile operativo sarà compreso fra il 5% e il 6% del fatturato. Dopo l’annuncio Volkswagen guadagna il 6,7% sul listino di Francoforte, dove brillano anche Bmw (+2,53%) e Daimler (+1,75%). A Parigi Renault guadagna il 3,1% e Peugeot il 2%, mentre a Milano Fiat Chrysler Automobiles segna +3,67%.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Milano resta al palo, bene Tenaris e Azimut

Milano riprende quota, Telecom Italia cade

Oneri legali attesi in crescita per Goldman Sachs

Forse ti può interessare

Borse europee avanti piano, a Milano bene Mps e Fca

Borse europee in recupero, occhi puntati sulle trimestrali

Effetto Trump si stempera, ma le borse europee restano in rosso