Zarate-Velez, la Lazio attende 5,2 milioni dal giocatore

di Redazione
25 settembre 2015 | ore 08:06

La Lazio, riporta Calcioefinanza.it, si attende il pagamento di 5,6 milioni di euro da Zarate e in solido dal Velez Sarsfield, club argentino che nel 2013 ha ingaggiato l’attaccante Mauro Zarate ritenendolo un free agent, mentre il club biancoceleste aveva fatto ricorso alla Fifa per la risoluzione anticipata di un anno.

LA SENTENZA – Una vicenda sulla quale la Fifa è intervenuta, riconoscendo che la Lazio deve ricevere un pagamento da parte del Velez, dandole di fatto ragione. La somma ammonta a 5,26 milioni più interessi. E niente mensilità della stagione 2012/13. La conferma arriva dal comunicato che include il bilancio 2014/15: “In data 2 luglio 2015 la F.I.F.A. ha riconosciuto le ragioni della S.S. Lazio S.p.A. condannando il giocatore Zarate ed in solido il club CA VELEZ SARSFIELD al pagamento di Euro 5,26 milioni più interessi”.

NIENTE EMOLUMENTI – Non solo, ma il club non dovrà nemmeno versare altri emolumenti relativi alla stagione 2012/13: “In merito alla causa promossa dal giocatore Zarate per il riconoscimento di mensilità e premi relativi alla stagione 2012/2013, la sezione del lavoro del Tribunale di Roma ha accolto la tesi della S.S. Lazio S.p.A. secondo la quale tali compensi non erano dovuti per inadempienze contrattuali condannando il giocatore anche al pagamento delle spese legali”, spiega l’ultimo progetto di bilancio.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on LinkedIn0Email this to someonePrint this page

Non è possibile commentare.

Nella stessa categoria

Stadio Milan sul modello inglese arriverà entro il 2018/2019

Boom di regali online, tutti pazzi per l’e-commerce

La polizia di Dubai non bada a spese e si muove in auto di lusso